home layout

Il pensiero di annunciare Cristo deve diventare un canto nell'anima ...
(P. Giuseppe Maria)

Come annunciarlo?

10. Introduzione alla Lectio divina: Studiare la Scrittura con fedeltà e umiltà
              (sintesi liberamente tratta da: Innocenzo Gargano, Introduccion a la "Lectio Divina", ediciones paulinas,
                                                                      Scribd, traduzione a nostra cura)

Studiare la lettera delle Sacre Scritture. Non con una corsa affrettata attraverso scorciatoie al "godimento" spirituale, come se scoprire il significato letterale delle Sacre Scritture non fosse già un sostentamento per l'anima,  saper  come usare gli strumenti che servono a comprendere il significato letterale delle Sacre Scritture. Accettare con umiltà ciò che è necessario per imparare l'ABC,  per essere in grado di leggere e capire il significato di un testo: questo è un impegno  spirituale, è obbedire alla parola di Dio. La fedeltà nel perseguire questo significato letterale della parola di Dio è una delle costanti necessarie all'autentica lectio divina. Se queste basi non sono ben poste, la nostra lectio può semplicemente diventare fantasiosa, accomodante, spiritualistica, rendendo la parola di Dio schiava dei nostri sentimenti momentanei e non la guida della nostra vita. Imparare a memoria, leggere attentamente, trascrivere, sono tre modi molto semplici, a disposizione di tutti, per iniziare il percorso della lectio divina. Tutto questo in un luogo e in un tempo prestabilito, possibilmente sotto lo sguardo attento e paternamente esigente di un insegnante. […]. Basta essere tesi al desiderio di raggiungere una profonda esperienza di preghiera attraverso il contatto diretto con le Sacre Scritture. […].

L’Autore prosegue con

 - la MEDITATIO

la ORATIO

la CONTEMPLATIO.

(Liberamente tratto da: https://www.scribd.com/, Guido Inocenso Gargano, La Lectio Divina, Introduccion a la “Lectio Divina”, Ediciones Paulinas 1992 – Traduzione a nostra cura).

LECTIO MEDITATIO ORATIO CONTEMPLATIO

In evidenza - Giugno 2022
Lunedì 20 ore 18 –  “Eremo in città: spunti di lectio divina e meditazione silenziosa incentrata sul Vangelo”  ONLINE collegarsi (con Chrome) a https://meet.jit.si/cenacolimdi
Per Cenacolo 20 giugno  (Scarica)

_____________________________________   
                                                                                  

INTRODUZIONE ALLA LECTIO DIVINA    
Dom Guido Innocenzo Gargano
Monaco Camaldolese

iscrizione newsletter

weblink

Giovanni Ferretti 2

Occorre presentare l'annuncio di fede come il dono di una verità di salvezza offerta alla libertà ... verità liberamente accettabile solo nella misura in cui è compresa ed è convincente di per se stessa.
(G. Ferretti, Il grande compito. Tradurre la fede nello spazio pubblico secolare)