Intenzioni di preghiera
Questo spazio è dedicato a inviarci le varie richieste di preghiera ed a pregare gli uni per gli altri. Leggiamo infatti in Giacomo 5,16: "Pregate gli uni per gli altri per essere guariti. Molto vale la preghiera del giusto fatta con insistenza".

Scrivete brevemente a info@movimentodellimmacolata.it

Non pubblicheremo più le vostre intenzioni per maggior riservatezza,
ma le ricorderemo nella nostra preghiera.

SANTA MARIA... PREGA PER NOI !

 

9 gennaio 2020
Per Michele, perché abbia un posto di lavoro sicuro. Il lavoro è un diritto per ogni persona ed un beneficio che si riversa nella società.

7 gennaio 2020
Iniziamo quest' anno con il ricordo intenso per le richieste del 4 e del 7 gennaio: Carolina, Serena e Maurizio ed Angela possano trovare serenità di vita, si sciolgano i nodi, vi sia forza e pace nella malattia e verso la guarigione, un lavoro necessario per vivere...

30 dicembre 2019

Luciano e Adriano sono nei nostri cuori e son oggetto dell'amore di Dio, che guiderà verso il Bene. Buon anno nuovo!

20 dicembre 2019
Anche Anna, per cui si chiede un "miracolo" di guarigione, si è aggiunta alle nostre preghiere.

9 dicembre 2019
Vi segnaliamo tre richieste di preghiera giunte in questi primi giorni di dicembre: la guarigione di una "mamma". Quanto dolore si prova nel vedere una mamma che soffre terribilmente! Anche il dolore morale di una sposa rifiutata e di figli abbandonati è assai grande: si chiede un ritorno del coniuge non solo fisicamente, ma soprattutto nell'amore vero! Infine chiediamo guarigione e liberazione per una famiglia. Unitevi a noi in una preghiera perseverante e fatta con una tale fede che a volte, come vediamo nei Vangeli, stupisce anche e commuove il cuore di Dio. 

8 novembre 2019
Ci giungono da ogni parte richieste accorate di preghiera. Ognuno espone ciò che lo affligge: sono situazioni di dolore, attese di ritorni a casa, sete di pace nella propria o nella vita dei propri cari, richiesta di guarigioni o almeno di forza nell’affrontare la sofferenza, desiderio di trovare un lavoro che sia una missione. Tutte queste richieste denotano un grande amore vicendevole e una grande fede… Perché il fatto stesso di ricorrere a Dio o alla Madre Immacolata sono fiducia in loro. Confidiamo nella generosità vicendevole che in questa caso si concretizza in una preghiera concorde e perseverante. Non sempre le nostre preghiere vengono esaudite come vorremmo noi, ma sempre vengono esaudite: ricordiamo con il Manzoni che “Dio non turba mai la gioia dei suoi figli se non per prepararne loro una più certa e più grande (non si tratta solo della vita eterna, ma anche di quella di quaggiù!).

La Parola di Dio ci invita spesso a pregare, non solo per la guarigione del corpo ma anche per quella dell'anima, in tutte le nostre necessità. Gesù raccomanda poi di pregare con insistenza (Mc 5.23; Lc 7,4; 11,8; 18,1 ...). Nell'Antico Testamento c'è uno splendido brano sulla supplica di Abramo a favore delle città peccatrici, quasi una lotta tra il patriarca e Dio... (v. L'intercessione di Abramo) Gli esempi sono innumerevoli!
Insieme alla rete di Ave Maria che proponiamo come lode incessante alla Vergine da parte dei visitatori del sito, pensiamo sia bello anche pregare gli uni per gli altri, per le necessità che ognuno porta nel cuore. La preghiera diventa così allo stesso tempo una catena che unisce la terra al cielo e che ci unisce tra noi che, secondo l'insegnamento di San Paolo, formiamo un solo corpo, il Corpo di Cristo. (Torna all'inizio).