Cohèlet (3,2-9) alla luce del Nuovo Testamento
Rocco Quaglia


Per ogni cosa Dio ha stabilito un tempo
per nascere in Cristo (Eb 3,7), e per morire a sé stessi (Rm 12,1),
per piantare il germoglio del Signore (Is 4,2), e per sradicare la radice amara (Eb 12,15),

per uccidere la carne (Rm 8,13), e per guarire l’anima (Sal 107,20),
per demolire il tempio degli idoli (Nm 33,52), e per ricostruire il tempio dello Spirito (1Cor 6,19),
per piangere su Gerusalemme (Lc 19,41), e per ritornare da Babilonia (Ap 18,4),
per addolorarsi sul Golgota (Gv 19,25), e per danzare sul Tabor (Mt 17,4),
per gettare via le vecchie pietre (Mt 24,2), e per raccoglierne di nuove (1Pt 2,5),
per abbracciare i piedi del Signore (Lc 7,45), e per astenerci dal trattenerli (Gv 20,17),
per cercare il primo amore (Ap 2,4), e per perdere la propria vita (Mt 16,25),
per conservare quel che era dal principio (1Gv 1,1), e per liberarci del mondo (Gal 6,14),
per stracciare il vecchio cuore (Gi 2,13), e per averne uno nuovo (Ez 18,31),
per tacere come Gesù (Mt 27,12), e per parlare come Gesù (Gv 7,46),
per amare il bene (3Gv 11), e per odiare il male (Sal 97,10),
per combattere il buon combattimento (2Tim 4,7), e per accogliere la nostra pace (Ef 2,14),
allora, tutto il resto sarà polvere, e vanità, e triste follia.

Abbreviazioni bibliche
Ap Apocalisse
1Cor Prima lettera ai Corinzi
Eb Lettera agli Ebrei
Ef Lettera agli Efesini
Ez Ezechiele
Gal Lettera ai Galati
Gi Gioele
Gv Giovanni
1Gv Prima lettera di Giovanni
3Gv Terza lettera di Giovanni
Is Isaia
Lc Luca
Mt Matteo
Nm Numeri
1Pt Prima lettera di Pietro
Rm Lettera ai Romani
Sal Salmi
2Tim Seconda lettera a Timoteo