home layout

Il pensiero di annunciare Cristo deve diventare un canto nell'anima ...
(P. Giuseppe Maria)

Come annunciarlo?

iscrizione newsletter

weblink

Una breve storia

San Giuseppe sta all'origine della nostra storia: siamo certi che continuerà ad accompagnarci con la sua custodia premurosa e silenziosa.

L'idea del Movimento dell'Immacolata nasce il 31 dicembre 2011. Quel sabato mattina, eccoci nella basilica di Maria Ausiliatrice di Torino  all'altare di san Giovanni Bosco, un santo che ci è sempre stato vicino e che ci è molto caro.

Riflettendo in seguito, abbiamo constatato che il 31 dicembre è il "dies natalis" di Santa Caterina Labouré.  A lei è dovuta la devozione della Medaglia miracolosa, diffusa moltissimo da san Massimiliano Kolbe.

Il Movimento trae l’ispirazione dall'intuizione missionaria e dall’esperienza spirituale del frate Cappuccino Padre Giuseppe Maria Borgia da Torino (1913-1990).

L' 8 dicembre 2012 ha luogo la Presentazione del Movimento.

A gennaio 2013 hanno inizio  i Cenacoli dell'Immacolata, che assumono nel tempo varie modulazioni. 

Nel giugno 2014 nasce il foglietto Briciole di luce da diffondere il più possibile per il mondo in forma cartacea o digitale.

Da alcuni anni collaboriamo con l'Associazione Chicercatrova ODV con cui siamo strettamente legati.

Siamo piccoli, senza di Lui non possiamo fare nulla, ma, fiduciosi, continuiamo il cammino, rendendo grazie a Dio e alla Vergine Immacolata!

__________________________________

San Giuseppe, patrono della Chiesa universale ... e del Movimento dell'Immacolata! 
San Giuseppe, padre della nuova evangelizzazione