home layout

Il pensiero di annunciare Cristo deve diventare un canto nell'anima ...
(P. Giuseppe Maria)

Come annunciarlo?

CenacoloI Cenacoli dell'Immacolata

Sono momenti di incontro, dialogo, conoscenza, preghiera, approfondimento della Scrittura e della spiritualità di questa piccola opera nata per una grande missione: essere Chiesa impegnandoci a vivere ed annunciare il Vangelo in questa nostra società scristianizzata.
Si tengono una volta al mese nella Sede dell'Associazione Chicercatrova, Via Pragelato 24/D - Torino (dove ci siamo trasferiti nell'estate del 2019). 
Sono aperti a tutti!   

 

    Anno 2022      Anno 2021        Anno 2020  Anni precedenti  

                                                                                                                                 

 


     

  
                                                                                    

                         In evidenza
       

 Lunedì 16 maggio ore 18 – “Lo spettacolo dell’Amore” Ciclo di lectio sul Vangelo di Luca a cura   del Diacono Paolo De Martino - Via Pragelato 24/D - Torino

Lunedì 30 maggio ore   18 - Eremo in città: Spunti di lectio divina incentrata sul Vangelo e meditazione silenziosa. ONLINE : collegarsi (con Chrome) a  https://meet.jit.si/cenacolimdi   
                                                                                      

                                  *****                

PRIMAVERA 2022

Davanti agli occhi verde senza fine
e fiori ed erba
e vento fra i capelli,
il sole alto accarezza gli alberelli
da poco seminati nelle aiuole.
Le prime gemme della loro vita
spuntano timide.
E là, più oltre,
si china il salice sul ridente lago.

Fiorita è la natura.
Qui nel parco
suoni di voci e trilli.
È primavera!

 

Ma là, lontano, dove fosco è l’orizzonte
piange il salice sulle impronte
lasciate dai soldati in guerra.
Piange sul lago tinto di sangue
che si riflette in cielo. 
Piange sulla terra devastata
dove la vita giace.

Una campana rimasta sola
va gridando: pace!

© Lucia Silvestri, in Fiori di ciliegio, ebook



 

 

iscrizione newsletter

weblink

Giuseppe Maria 1

La pace e la gioia che Gesù ha promesso a chi lo ama, a chi si affida a Lui sono contagiose. Un cristiano vero non mostra una faccia triste ma gioiosa: sa di essere un figlio di Dio, amato. Il mondo ha bisogno di maestri, sì, ma che siano anche testimoni di quell'amore che Dio ha per tutti gli uomini e che ci ha fatto vedere in Gesù.
(P. Giuseppe Maria)