home layout

Il pensiero di annunciare Cristo deve diventare un canto nell'anima ...
(P. Giuseppe Maria)

Come annunciarlo?

iscrizione newsletter

weblink

CLAUSURA SENZA GRATE

 

Nel groviglio della vita, vivere nella clausura, clau­sura senza grate e senza ruota, clausura fatta per chi sa isolarsi in forza di fede nella Provvidenza. “Getta la tua preoccupazione in Dio...”. “Cercate il Regno di Dio e ogni cosa vi sarà data”. “Uomini di poca fede perché dubitate?”   I santi hanno problemi, non fastidi e ai problemi per quanto è possibile è necessario assegnare un cassetto… (cfr. San G. .B. Cottolengo).  

Fede nella Provvidenza che per diritto divino deve circonda­re l’anima di una quiete stupenda. E nella quiete stupenda, Dio!
è questo il silenzio che viene da Dio.  E in questo silenzio, la conoscenza di Dio nell’intimità della preghiera dal primo all’ultimo grado di preghiera.

La dedizione totale della vita alla Chiesa … nel clima di donazione totale deve esser vista come la condizione assolutamente richiesta per ottenere da Dio quella tempesta di grazie attuali che rapiranno l’anima verso una con­quista sempre più bruciante di Dio.  “Questa è la vi­ta che conoscano Te solo”!